Portale dell'Osservatorio Carburanti

BENVENUTO IN OSSERVAPREZZI CARBURANTI: I PREZZI DEI CARBURANTI A PORTATA DI CLICK

Osservaprezzi carburanti è il sito del Ministero dello sviluppo economico che permette di consultare in tempo reale i prezzi di vendita dei carburanti effettivamente praticati presso gli impianti di distribuzione situati nel territorio nazionale, così come comunicati dai gestori dei punti di vendita settimanalmente o nei casi di aumenti infrasettimanali.
Come previsto dalla legge sviluppo (articolo 51 della legge n. 99 del 2009) e dai relativi provvedimenti attuativi (DM 15 ottobre 2010 e DM 17 gennaio 2013), dopo il periodo iniziale di applicazione ai soli impianti della rete autostradale, a decorrere dal 16 settembre 2013, è infatti obbligatorio per i gestori di tutti gli impianti di distribuzione di carburante dell'intera rete stradale comunicare al Ministero dello sviluppo economico i prezzi praticati per tutte le tipologie di carburanti (benzina, gasolio, gpl e metano) e per tutte le forme di vendita (con priorità per la modalità self service, se attiva durante l'intero orario di apertura), ai fini della loro pubblicazione su questo sito.
Questa attività di monitoraggio ed informazione al consumatore, realizzata dalla Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica, rappresenta un importante passo avanti verso uno degli obiettivi fondamentali del Ministero: la valorizzazione della trasparenza nei mercati e, in particolare, nel mercato dei carburanti, come contributo necessario alla politica di tutela dei consumatori.

A COSA SERVE?

Questo strumento di monitoraggio dei prezzi, analogamente a esperienze simili a livello europeo, vuole garantire una specifica funzione di supporto meramente conoscitivo per il cittadino, relativo a quella che rappresenta un'offerta standard di prodotto, al prezzo più vantaggioso (in modalità self ove presente o possibile). Naturalmente, quello del prezzo più basso, è un importante criterio di scelta per il consumatore, ma non esclude evidentemente diverse scelte basate, ad esempio, sulla maggiore o minore vicinanza dell'impianto, sulla presenza di altri servizi aggiuntivi o, comunque, sulla qualità complessiva dei servizi offerti.
Il sito si compone di due parti, una ad accesso libero (VAI ALLA RICERCA), dedicata ai consumatori e a quanti vogliano consultare i prezzi; l'altra, ad accesso riservato, consente ai gestori di trasmettere i prezzi praticati (Area Riservata).
I consumatori interessati che non trovino sul sito i prezzi dell'impianto presso cui normalmente si riforniscono o di altri impianti a loro noti, possono segnalare i casi di inadempienza innanzitutto agli stessi gestori degli impianti e, in caso di persistente inadempienza, ai comuni territorialmente competenti.

AREA RISERVATA

La sezione ad accesso riservato è dedicata ai Gestori o ai loro Delegati per la configurazione dei propri impianti e per la comunicazione dei prezzi praticati.
Gli utenti già registrati possono accedere con le proprie credenziali: Login
Gli utenti non ancora registrati possono eseguire la procedura di Accreditamento per ottenere le credenziali di accesso e configurare il proprio profilo.
Si rammenta che la registrazione degli impianti e la comunicazione dei prezzi praticati sono obbligatorie per tutti i gestori e che la violazione di tale obbligo comporta l'applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie.
Per approfondimenti ulteriori vedi anche:
In caso di necessità è possibile inviare una segnalazione all'indirizzo osservaprezzi@mise.gov.it

CONTATTI

Il sistema dell’Osservatorio Carburanti è stato realizzato dalla Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, il Consumatore, la Vigilanza e la Normativa Tecnica del Ministero dello sviluppo economico.
In caso di necessità è possibile inviare una segnalazione all'indirizzo osservaprezzi@mise.gov.it